La raccolta dei dati ha ad oggetto la determinazione dell’esatta percentuale di sindaci e di consiglieri comunali che sono stati eletti nei Consigli metropolitani.

  • Torino: 33% sindaci – 67% consiglieri (mandato 2014/16) e 28% sindaci – 72% consiglieri (mandato 2016/21)
  • Milano: 33% sindaci – 67% consiglieri (mandato 2014/16) e 42% sindaci – 58% consiglieri (mandato 2016/21)
  • Venezia: 50% sindaci – 50% consiglieri (mandato 2015/20)
  • Genova: 33% sindaci – 67% consiglieri (mandato 2014/17) e 33,3% sindaci – 66,6% consiglieri (mandato 2017/22)
  • Bologna: 50% sindaci – 50% consiglieri (mandato 2014/16) e 44% sindaci – 56% consiglieri (mandato 2016/21)
  • Firenze: 50% sindaci – 50% consiglieri (mandato 2014/19)
  • Roma Capitale: 8% sindaci – 92% consiglieri (mandato 2014/16) e 21% sindaci – 79% consiglieri (mandato 2016/21)
  • Napoli: 21% sindaci – 79% consiglieri (mandato 2014/16) e 21% sindaci – 79% consiglieri (mandato 2016/21)
  • Bari: 22% sindaci – 78% consiglieri (mandato 2014/19)
  • Reggio Calabria: 50% sindaci – 50% consiglieri (mandato 2016/19)
  • Cagliari: 15% sindaci – 85% consiglieri (mandato 2016/16) e 0% sindaci – 100% consiglieri (mandato 2016/21)

 

Inoltre, si è proceduto alla determinazione di quanti, tra i consiglieri metropolitani, siano stati eletti nell’ente di area vasta in virtù della carica di consigliere del Comune capoluogo.

  • Torino: 33% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2014/16) e 28% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2016/21)
  • Milano: 38% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2014/16) e 25% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2016/21)
  • Venezia: 33% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2015/20)
  • Genova: 39% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2014/17) e 22% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2017/22)
  • Bologna: 33% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2014/16) e 28% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2016/21)
  • Firenze: 39% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2014/19)
  • Roma Capitale: 50% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2014/16) e 37,5% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2016/21)
  • Napoli: 54% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2014/16) e 25% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2016/21)
  • Bari: 37% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2014/19)
  • Reggio Calabria: 43% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2016/19)
  • Cagliari: 25% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2016/16) e 29% consiglieri metropolitani eletti nel Comune capoluogo (mandato 2016/21)