Procedimento di elaborazione e di approvazione

Il procedimento di elaborazione dello statuto della Città metropolitana di Cagliari ha avuto inizio nell’aprile del 2016, quando la Conferenza metropolitana ha avviato i lavori di redazione del testo statutario.

Il Consiglio metropolitano, riunitosi il 20 e 23 maggio, ha esaminato la bozza elaborata dalla Conferenza e l’ha approvata, presentando tuttavia alcuni emendamenti.

Nello stesso giorno, il 23 maggio, la Conferenza metropolitana ha approvato in via definitiva lo statuto della Città metropolitana di Cagliari.

Fonte: sito web istituzionale della Città metropolitana di Cagliari

Struttura dello Statuto

Lo statuto della Città metropolitana di Cagliari è composto da 27 articoli, preceduti da un preambolo, ed è suddiviso in sette titoli:

  1. Principi generali – Articoli 1 – 2
  2. Ruolo e funzioni della Città metropolitana – Articoli 3 – 6
  3. Organi della Città metropolitana – Articoli 7 – 15
  4. Organismi partecipati – Articolo 16
  5. I rapporti tra Città metropolitana e altri enti – Articoli 17 – 21
  6. Organizzazione – Articoli 22 – 23
  7. Disposizioni transitorie e finali – Articoli 24 – 27
Modifiche successive all'entrata in vigore

Lo Statuto non è stato oggetto di modifiche successive all’entrata in vigore.